Esperimenti e Ricerche

Esperimenti e Ricerche

sito in aggiornamento

pagina provvisoria

info@argantia.it

348/782.37.97

Alle nostre attività di ricerca e sperimentazione applichiamo i principi dell’archeologia sperimentale, disciplina scientifica, basata su metodi empirici, che permettono di ipotizzare o verificare teorie sulla produzione o sull’utilizzo di manufatti antichi attestati archeologicamente o dalle fonti.
Affrontare sperimentalmente i momenti di vita quotidiana degli antichi, attraverso la costruzione o l’utilizzo di riproduzioni (armi, utensili, abiti, ecc.) ci permette di comprendere più a fondo le fonti a cui possiamo attinge per i nostri studi, le pubblicazioni, i testi classici e i reperti archeologici.
Attualmente abbiamo attivato una sperimentazione sulla cucina antica basata sulla preparazione dei cibi secondo ricette che utilizzano gli ingredienti e le tecniche di cottura disponibili nel millennio precedente alla nascita di Cristo
Come conseguenza a questa sperimentazione ne attiveremo in breve una che ci permetta di produrre questi ingredienti, come si faceva più di duemila anni fa, è già in avanzata fase di studio l’orto degli antichi.

Su questo argomento puoi approfondire su facebook
– Cottura della carne con spiedi in ferro su alari
– Ricostruzione di un focolare domestico
– Ricostruzione alari fittili
– Cottura di un volatile nel “forno neolitico”
– Cottura coscia d’agnello nel “forno” neolitico”
– “Forno neolitico” di Travo (PC) 1.0
– Sui Forni tandoor
– Sui forni in terra
– Cotture sulla pietra
– Esperimenti di capodanno
– Zuppa lenticchie e fagiolini
– Zuppa di cipolle con erbe profumate (esperimenti di capodanno)
– Zuppa d’orzo
– Fichi secchi